Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

 

Le poetrici

Regia e drammaturgia di Dome Bulfaro

 

Personaggi

Giacomo, Barone “Rampante” di Ombrosa (Giacomo Nucci)
Simonetta De Donatis, moglie del Barone Giacomo “Rampante” di Ombrosa (Simonetta De Donatis)
Francesca Rampante di Ombrosa, figlia del Barone Giacomo “Rampante” (Francesca Giustini)
Daniela De Donatis, sorella di Simonetta (Daniela Di Grillo)
Flavia Cavasassi, amante di Giacomo Rampante (Flavia Gilberti)
Rosi in Cavasassi, madre vedova di Flavia (Rosy Cavasassi)
Marilena Cavasassi, sorella di Flavia (Marilena Guarnieri)

Drammaturgia aprile 2014
Prima nazionale, 12 giugno, Teatro Binario 7 di Monza

Come fosse una sfida tra Oriazi vs Curiazi, a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento, sei “poetrici” di due famiglie di sole donne si contendono, a suon di sfide in versi anziché di spada, le immense ricchezze di Villa Ombrosa di proprietà del Barone Giacomo “Rampante”, discendente diretto di quel Barone Rampante nato dalla penna di Italo Calvino. Si fronteggiano da un lato, guidata dalla giovane amante del Barone, la famiglia Cavasassi di origini umili ma ormai molto ricca, alla quale manca solo il rango di nobile per completare la propria scalata sociale; dall’altro si schiera, guidata dalla moglie del Barone, la nobile famiglia De Donatis caduta in rovina economica e salvata dal matrimonio fra Simonetta De Donatis e il Barone. In mezzo, tra i due fuochi della gara poetica che decreterà chi fra le due famiglie resterà al fianco del Barone e godrà delle ricchezze di Villa Ombrosa, c’è proprio lui quale giudice unico della gara: il Barone “Rampante”, il quale però all’insaputa di tutte ha escogitato un bel piano per mettere nel sacco le sei poetrici. Chi fra loro vincerà la sfida? Scontro all’ultima poesia per decidere l’ardua sentenza.